Il progetto realizzato dai ragazzi del CECONI si è classificato primo nella sezione “Risorse Umane”. Ecco qui di seguito tutto l’articolo tratto dal settimanale “Il Friuli”.

Sono stati i ragazzi del Professionale di Stato per l’industria e l’artigianato “Giacomo Ceconi” di Udine a vincere il primo premio della sezione “Risorse Umane” di “Latuaideadimpresa” 2018, il concorso rivolto agli studenti delle classi II, III, IV e V delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia che mira ad individuare e a premiare le migliori idee imprenditoriali.

Il professionale di Udine si è aggiudicato la palma d’oro nella sezione “Risorse Umane” promossa da Umana, l’Agenzia per il Lavoro partner di Latuaideadimpresa, iniziativa ideata e realizzata da Strategica Community in collaborazione con Sistemi Formativi di Confindustria, Confindustria Giovani Imprenditori, con il patrocinio del Miur. Scelti fra un centinaio di scuole partecipanti sono stati complessivamente 18 i progetti finalisti, suddivisi in 3 sezioni (Circular economy, Innovazione, Risorse Umane).

La premiazione è avvenuta venerdì scorso nell’ambito delle iniziative del Festival dei Giovani di Gaeta e ha visto i ragazzi del Ceconi primeggiare con il loro URC (Universal Remote Controller), un progetto corredato da un business plan che prevedeva la realizzazione di un guanto robotico con sensori che permette di controllare in modalità wireless dispositivi fino a cinque assi consentendo di muovere agevolmente droni, carriponte, bracci meccanici, dispositivi di verniciatura industriale e montacarichi.

Il progetto è stato giudicato dalla giuria il migliore della sezione, interpretando al meglio il tema del premio promosso da Umana: “Le aziende sono le persone che scelgono. Investire in qualità”. Fra i parametri maggiormente considerati nella descrizione sintetica, l’attenzione alle sezioni dedicate alla struttura organizzativa e alla gestione del cliente, tenuto conto dell’importanza delle risorse umane dell’azienda con particolare riferimento alla qualità del lavoro e dell’ambiente di lavoro.

“Nella realizzazione del progetto – questa la motivazione della giuria – i ragazzi hanno saputo valorizzare l’importanza del team building e della formazione continua quali catalizzatori di armonia e buon clima aziendale per garantire l’efficacia e l’efficienza dei processi aziendali in tempi di industria 4.0. Il progetto rappresenta un ponte fra competenze tecniche, cultura digitale e le soft skills espresse nella sua realizzazione”.

I protagonisti del business plan vincitore, e la loro classe, sono stati premiati con accessi personali a U4JOB, la nuova piattaforma di UMANA dedicata alla diffusione delle competenze digitali e alla conoscenza di Industria 4.0. U4JOB – realizzato da Umana con la partnership scientifica di AICA, l’Associazione Italiana per il Calcolo Automatico – è uno strumento innovativo che affronta e “mette a terra” nelle sue dieci unità in e-learning i temi chiave del dibattito sulle nuove tecnologie, facilitando la comprensione del cambiamento in atto.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi