PON “Progetti per il potenziamento della cittadinanza europea”

Si informa che con nota Prot. n. AOODGEFID/23607 del 23/07/2018, sono stati autorizzati e dichiarati ammissibili al finanziamento tre progetti che l’IPSIA “Giacomo Ceconi” ha presentato nell’ambito del PON “Potenziamento della Cittadinanza Europea”. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo Specifico 10.2 Qualificazione dell’offerta di istruzione e formazione Tecnica e Professionale.

L’Avviso 3504/2017 si inserisce nel quadro di azioni finalizzate al potenziamento della Cittadinanza europea di studentesse e studenti, attraverso la conoscenza, la consapevolezza e la riflessione intorno all’idea di Europa e di Unione Europea, di cui all’Obiettivo Specifico 10.2 del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – competenza e ambienti per l’apprendimento” per il periodo 2014- 2020. L’avviso vuole contribuire alla conoscenza che studentesse e studenti hanno dell’Unione Europea, per permettere loro di prendere parte al dibattito con consapevolezza e fornire la possibilità di costruire il futuro in cui vogliono vivere. I progetti afferenti l’avviso in oggetto vogliono altresì costituire una reale esperienza integrativa rispetto al percorso formativo. Gli interventi previsti sono conseguentemente anche finalizzati al rafforzamento degli apprendimenti linguistici attraverso azioni di internazionalizzazione dei sistemi educativi e mobilità, anche a potenziamento e complementarità con il Programma Erasmus +.

I tre progetti dell’IPSIA Ceconi denominati rispettivamente “Euroteens: A scuola d’Europa”, “EuroLAB & CLIL” e “Destination Europe” sono stati valutati positivamente e rientrano pertanto nella graduatoria regionale delle scuole ammesse al finanziamento a valere sui fondi PON.

I progetti intendono promuovere la consapevolezza ed il valore dell’Europa attraverso percorsi di approfondimento sui temi dell’identità, della cultura e delle istituzioni europee secondo le tre tipologie di intervento previste dal bando:

  • Sotto azione 10.2.3A: Conoscenza della storia e delle istituzioni europee;
  • Sotto azione 10.2.3B: Potenziamento linguistico anche con metodologia CLIL;
  • Sotto azione 10.2.3C: Stage/tirocini con mobilità transnazionale.

Elenco dei moduli formativi autorizzati:

Progetto “EUROTEENS – A SCUOLA D’EUROPA”

10.2.2A-FSEPON-FR-2018-13 – Sotto azione 10.2.3A

Titolo del modulo

Finalità 

EUROTEENS Ceconi – a scuola d’Europa

Modulo propedeutico finalizzato all’ammissione al programma di mobilità trasnazionale “Destination Europe

Il modulo di 30 ore di potenziamento delle competenze di cittadinanza europea intende avvicinare gli allievi all’Europa e alle sue istituzione più rappresentative.

Partendo dall’inquadramento giuridico del paese di appartenenza di ciascuno studente anche straniero, si analizzano in parallelo le diverse Istituzioni e si confrontano con quelle europee, in particolare per quanto attiene alle funzioni e agli obiettivi delle stesse.

“EUROPA: IERI e OGGI”

Modulo propedeutico di “Cittadinanza europea”

di 30 ore finalizzato all’ammissione al modulo di potenziamento linguistico “EuroLAB & CLIL”

Questo modulo si prefigge lo scopo di potenziare le competenze di cittadinanza europea e la consapevolezza dell’identità culturale europea attraverso la conoscenza – ragionata e consapevole – delle tappe che hanno costituito il lungo cammino verso l’Europa unita. Ad una prima fase di esplorazione dei contenuti e delle risorse disponibili online volta a ripercorrere le principali tappe soprattutto storiche, economiche e sociali, seguirà l’analisi delle problematiche geopolitiche attuali, delle prospettive e delle sfide nel futuro dell’Europa.
“NOI, Cittadini d’Europa”

Modulo propedeutico di “Cittadinanza europea”

di 30 ore finalizzato all’ammissione al modulo di potenziamento linguistico “EuroLAB & CLIL”

Chi sono i cittadini d’Europa oggi? Come sono cambiati i modi di vivere e di interpretare la realtá quotidiana dopo l’Unione? Quali effetti hanno prodotto e producono i flussi migratori degli ultimi decenni sul tessuto sociale degli stati membri? Come si moltiplicano i fattori di rischio ma anche i vantaggi che derivano dalla convivenza in una societá multi-culturale e multi-etnica? Quali sono i diritti e i doveri dei cittadini EU? E quali opportunitá di studio e lavoro si offrono ai giovani nella “Grande EU”?

A questi ed altri interrogativi si cercherá di dare risposta con un modulo di cittadinanza europea articolato su una duplice matrice: da un lato il tema dei flussi migratori e della trasformazione del tessuto sociale in un “Melting Pot” multiculturale e multi-etnico; dall’altro i diritti e l’educazione alla pace e alla tolleranza civile in una Europa dei popoli.

 

Progetto “EuroLAB & CLIL

10.2.3B-FSEPON-FR-2018-12 – Sotto azione 10.2.3B

Titolo Modulo

Finalità

EuroLAB & CLIL B1

Potenziamento linguistico e CLIL di 60 ore di livello B1

 

I due moduli di potenziamento linguistico della durata di 60 ore si propongono di migliorare la competenza e l’interazione linguistica in lingua inglese – rispettivamente a livello B1 e B1/B2 – con un duplice approccio: da un lato il potenziamento linguistico in modalità Blended; dall’altro lo sviluppo di competenze di cittadinanza europea attraverso la proposta di un micro-modulo CLIL.

Il docente madrelingua proporrà le diverse attività per il consolidamento delle competenze linguistiche degli allievi tramite una modalità innovativa che stimola l’apprendimento personalizzato con il supporto integrato delle TIC e ricchi contenuti multimediali interattivi al fine di stimolare l’apprendimento attivo e partecipativo degli studenti e la conoscenza di argomenti multiculturali.

Nel micro-modulo CLIL l’apprendimento linguistico sarà di tipo immersivo e content-integrated. Verranno ripresi in lingua inglese i principali concetti sviluppati nel corso del modulo di Cittadinanza Europea Propedeutica al 10.2.3B, con particolare riguardo alla storia, l’economia e le istituzioni europee allo scopo di consolidare le conoscenze acquisite e migliorare la competenza linguistica e di cittadinanza europea.

EuroLAB & CLIL B2

Potenziamento linguistico e CLIL di 60 ore di livello B1/B2

 

Progetto “DESTINATION EUROPE”

10.2.3C-FSEPON-FR-2018-8 – Sotto azione 10.2.3C

“Destination Europe”

Stage linguistico di tre settimane a Londra

Il progetto di mobilità all’estero si rivolge a studenti e studentesse frequentanti il terzo, quarto e quinto anno di tutti gli indirizzi professionali dell’IPSIA G. Ceconi, soprattutto a coloro che abbiano dimostrato motivazione all’apprendimento e proiezione verso una prospettiva internazionale. Al programma di stage all’estero potranno partecipare 15 studenti con un livello di conoscenza della lingua inglese di livello B1 o superiore che abbiano frequentato con successo il modulo propedeutico di Cittadinanza Europea.

Il programma prevede uno stage di 3 settimane presso una scuola di lingue a Londra per approfondire lo studio della lingua inglese e dei temi di cittadinanza europea già affrontati nei moduli propedeutici con copertura di tutte le spese di viaggio e di trasferta.

 

 

 

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi